Home » Uncategorized » OLTRE L’ANTIPOLITICA

OLTRE L’ANTIPOLITICA

In questi anni difficili l’Europa non soffre solo per i deficit di bilancio e le politiche di austerità, ma anche e soprattutto per i deficit di democrazia e libertà, dato che il potere di chi decide per noi in Europa e nei nostri governi è più che mai lontano.

Lo tsunami dell’antipolitica che si è abbattuto con tutta la sua forza dirompente sui sistemi democratici più fragili, in particolare nell’Europa in recessione, ha fatto emergere le contraddizioni, i limiti e le degenerazioni della democrazia delegata alla tradizionale forma partito.

Il caso dell’Italia è significativo. L’Italia è una Repubblica Parlamentare ed un sistema di democrazia rappresentativa, ove, con l’attuale legge elettorale, votiamo partiti che sostanzialmente nominano i loro rappresentanti al Parlamento, i quali poi decidono per noi.

La crisi della democrazia italiana è sempre più evidente, ed è anche irreversibile in presenza di una economia che sembra destinata ad una lunga stagnazione. Da più parti si lanciano allarmi affinché si prenda coscienza che questa crisi può avere due soli sbocchi: o autoritarismo o passaggio ad una democrazia più reale, più diretta e partecipativa.

Io credo che sia importante impegnarsi e lavorare, da subito, per ridurre il rischio di soluzioni populistiche e fare, in fretta, passi decisi in direzione di un maggiore coinvolgimento dei cittadini nelle decisioni di interesse pubblico.

E’ urgente che si arrivi presto all’elezione di un Presidente dell’Unione Europea eletto direttamente dai popoli. E che in Italia si reintroduca un sistema elettorale in grado di fare in modo che i Parlamentari siano scelti dai cittadini italiani e non più dai partiti.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: